OK
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori.
Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. INFORMAZIONI

Bra

  venerd√¨ 19 agosto 2016, 16.17
Sede Pegaso Bra: il trailer

In provincia di Cuneo si trova la città simbolo del barocco Piemontese, Bra, immersa in una terra generosa, crocevia di cultura, di storia e di eccellenze enogastronomiche. Nel Settecento la cittadina fiorì artisticamente anche grazie alla presenza dell’architetto Bernardo Antonio Vittone, che realizzò insigni opere tardo-barocche. Nella parte storica è la bella piazza del Comune, su cui prospettano strutture di pregio come la Chiesa di S. Andrea, il palazzo comunale, Palazzo Garrone, con il suo colonnato, e anche Palazzo Mathis: quest’ultimo, di fondazione medioevale, ma rifatto in epoca barocca, presenta al piano nobile le opere di maggior pregio, tra cui splendidi soffitti a cassettoni e affreschi secenteschi: in particolare è presente un ciclo allegorico nel quale compare sempre il bue, simbolo della famiglia Boasso che per un lungo periodo fu proprietaria dell’immobile. Porte e sovraporte risalgono, invece, al XVIII secolo.  Sede di mostre e di rassegne culturali, oltre che di una pinacoteca permanente, anche Palazzo Mathis si è aperto alla vita accademica di UniPegaso.

A questo proposito ascoltiamo Carmine Maffettone, responsabile della sede Pegaso di Bra.