OK
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori.
Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. INFORMAZIONI

Profili di Full Jurisdiction: il convegno all'Unimercatorum

  gioved√¨ 20 giugno 2019, 17.35
Full Jurisdiction, il diritto di azione nel processo amministrativo: il convegno all'Unimercatorum. Nel video le interviste di Vista

Al Tribunale Amministrativo Regionale della Campania il convegno "Profili di Full Jurisdiction: il diritto di azione nel processo amministrativo" organizzato dall'Università Mercatorum.

Presenti per i saluti iniziali il Presidente dell’Unimercatorum, Danilo Iervolino, il Direttore Scientifico dell’Ateneo, Francesco Fimmanò e il Magnifico Rettore, Giovanni Cannata. Ad introdurre il dibattito, il Prof. Biagio Giliberti insieme a Salvatore Veneziano, Presidente del Tribunale Amministrativo Regionale per la Campania, coadiuvato da Antonio Tafuri, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Napoli. L'iniziativa si è suddivisa in tre sessioni. Nel corso della prima, presieduta dal già Vice Presidente della Corte di Giustizia dell’Unione europea Antonio Tizzano, è stato affrontato il tema della legittimazione e dell’interesse ad agire nel diritto europeo. Hanno preso la parola Giovanni Pitruzzella, Avvocato Generale presso la Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Christine Ferrari-Breeur, dell’ Université Jean Moulin Lyon 3, Louis Medina Alcoz, dell’Universidad Complutense de Madrid e Luigi Ferrara, dell’Università Federico II di Napoli. La seconda parte è stata dedicata alla legittimazione e all’interesse ad agire nel processo amministrativo interno tra teoria e prassi. Sono intervenuti Enrico Follieri dell’Università Telematica Pegaso, Giovanni Leone, dell’Università Federico II, Gennaro Terracciano, dell’Università "Foro Italico", Fiorenzo Liguori, ancora dell’Università Federico II, Vito Tenore della Corte dei Conti, Chiara Cudia dell’Università di Firenze e Andrea Carbone, dell’Università La Sapienza. L'ultima sessione dedicata, infine, al diritto di azione nel processo amministrativo nazionale e ha visto la partecipazione di Lucio Iannotta dell’Università Vanvitelli, Aristide Police dell’Università Tor Vergata, Ambrogio De Siano, dell’Università Vanvitelli, Massimo Monteduro, dell’Università del Salento, Massimiliano Bellavista, dell’Università di Siena, Federico Freni, dell’Università Telematica Pegaso, Francesco Follieri, dell’Università LUM – Jean Monnet, Massimiano Sciascia, dell’Università Telematica Pegaso, Carla Acocella dell’Università Suor Orsola Benincasa e Silvia Tuccillo, dell’Università Federico II.

La conclusione del convegno è stata affidata al Presidente del Consiglio di Stato, Filippo Patroni Griffi insieme a Luca Raffaello Perfetti dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro.”