OK
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori.
Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. INFORMAZIONI

Covid, l'estate anomala

  lunedì 29 giugno 2020, 16.59
Covid, l'estate anomala: l'editoriale del Direttore Elio Pariota del 27 Giugno 2020

Altro che emergenza finita. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha tirato in ballo persino la famigerata “febbre spagnola” (oltre 50 milioni di vittime intorno agli anni Venti del secolo scorso) per farci comprendere che la seconda ondata autunnale del Covid ci sarà.
Annunci doverosi, ci mancherebbe; ma che fanno naufragare quel minimo di ottimismo necessario a garantirci una parvenza di normalità.
Invece, quest’estate con il freno a mano tirato nulla ha di normale: distanziamenti, sanificazioni, prescrizioni…l’esatto contrario del vivere in piena libertà la nostra vacanza. Ma tant’è.
Armiamoci di pazienza e senso di responsabilità seguendo i protocolli. Senza sottovalutare un nemico silente, invisibile ed insidioso che sarà sconfitto solo con il vaccino.
Il nostro Paese e il mondo intero hanno già pagato un tragico tributo a questa maledetta pandemia.