OK
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori.
Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. INFORMAZIONI

Vaccini e varianti, si faccia presto

  venerdì 19 febbraio 2021, 22.58
Vaccini e varianti, si faccia presto: l'editoriale del Direttore Elio Pariota del 19 Febbraio 2021

Prima la variante inglese, poi la sudafricana, in seguito la scozzese e adesso la napoletana. Questo Covid sembra farsi beffe delle nostre strategie. Sta giocando come il gatto col topo.

A noi, che medici non siamo, ci assale l’ansia. Da un lato non facciamo in tempo a familiarizzare con le caratteristiche di questo o di quel vaccino che già se ne prospetta una limitazione della sua efficacia; dall’altro abbiamo la sensazione – forse sbagliando – che la nostra squadra di virologi non sempre sia allineata sul da farsi. 

Una cosa però appare chiara: l’unica via per tirarci fuori da questo incubo è la vaccinazione di massa. Purché si faccia presto. Il traguardo dell’immunità di gregge non è dietro l’angolo.